Deprecated: Il metodo del costruttore richiamato per WP_Widget in themeloy_ads125x125_widget è deprecato dalla versione 4.3.0! Al suo posto utilizza __construct(). in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5416

Deprecated: Il metodo del costruttore richiamato per WP_Widget in themeloy_ads300x250_widget è deprecato dalla versione 4.3.0! Al suo posto utilizza __construct(). in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5416

Deprecated: Il metodo del costruttore richiamato per WP_Widget in themeloy_ads728x90_widget è deprecato dalla versione 4.3.0! Al suo posto utilizza __construct(). in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5416

Deprecated: Il metodo del costruttore richiamato per WP_Widget in themeloy_ads160x600_widget è deprecato dalla versione 4.3.0! Al suo posto utilizza __construct(). in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5416

Deprecated: Il metodo del costruttore richiamato per WP_Widget in themeloy_fb_likebox_widget è deprecato dalla versione 4.3.0! Al suo posto utilizza __construct(). in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5416

Deprecated: Il metodo del costruttore richiamato per WP_Widget in themeloy_popular_post è deprecato dalla versione 4.3.0! Al suo posto utilizza __construct(). in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5416

Deprecated: Il metodo del costruttore richiamato per WP_Widget in themeloy_recent_comments_widget è deprecato dalla versione 4.3.0! Al suo posto utilizza __construct(). in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5416

Notice: register_sidebar è stato richiamato in maniera scorretta. Nessun id è stato impostato nell'array degli argomenti per la sidebar "HOME". Si utilizzerà il valore predefinito "sidebar-1". Impostare manualmente id a "sidebar-1" per nascondere questo avvertimento e mantenere il contenuto attuale della barra laterale. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 4.2.0.) in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5775

Errore sul database di WordPress: [Table 'artintim_w4etrsxd.4azgpt3J_ppress_meta_data' doesn't exist]
SELECT * FROM 4azgpt3J_ppress_meta_data WHERE meta_key = 'content_restrict_data'

TFF31 - PELO MALO di Mariana Rondòn -

Errore sul database di WordPress: [Table 'artintim_w4etrsxd.4azgpt3J_ppress_meta_data' doesn't exist]
SELECT * FROM 4azgpt3J_ppress_meta_data WHERE meta_key = 'content_restrict_data'

TFF31 – PELO MALO di Mariana Rondòn


Notice: Trying to access array offset on value of type null in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-content/themes/megnet/functions.php on line 71

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-content/themes/megnet/functions.php on line 72

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-content/themes/megnet/functions.php on line 73

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-content/themes/megnet/functions.php on line 74

Errore sul database di WordPress: [Table 'artintim_w4etrsxd.4azgpt3J_ppress_meta_data' doesn't exist]
SELECT * FROM 4azgpt3J_ppress_meta_data WHERE meta_key = 'content_restrict_data'

Pelo Malo, presentato al 31 Torino Film Festival e premiato per la sceneggiatura, è un film sulla solitudine, sull’abbandono da parte di una madre che non riesce ad occuparsi totalmente dei suoi figli, è sola e fatica a procurarsi i soldi per poterli mantenere. Junior ha un fratellino di circa un anno il quale riceve molte attenzioni da parte della madre, comportamento che lo fa soffrire molto, Junior è trattato come un adulto e deve rinunciare a quella parte materna che la donna rifiuta di offrirgli a causa dei suoi molteplici problemi economici e di quelli personali come la mancanza di un marito al suo fianco.

Pelo Malo racconta una storia ambientata in una Caracas del tutto fedele alla realtà, in cui il padre di Junior, in passato, era stato assassinato brutalmente per strada; il film ritrae quindi, anche se come sfondo, i numerosi problemi legati ad una società ancora piuttosto arretrata, dove la povertà e la necessità di trovare un lavoro qualsiasi scorre contemporaneamente insieme alla trama.

Il capello cattivo, il Pelo Malo, rappresenta una metafora della vita difficile che questo ragazzino vorrebbe modificare: non ama i suoi ricci, come non ama la lontananza che la madre gli trasmette. Vorrebbe assomigliare ad un cantante pop, evolversi, avere una propria autonomia, ma è frenato dalla madre che vuole crescere il figlio in modo autoritario, trasmettendogli la cruda realtà del vivere, soprattutto facendolo confrontare continuamente con delle mancanze, delle rinunce. Junior vuole trovare una propria identità mentre si pettina davanti allo specchio, vuole opporsi a quella madre che non gli dedica le attenzioni necessarie, e ritrova in quei momenti di solitudine davanti allo specchio, una consolazione per la sua vita di bambino costretto a crescere troppo in fretta.

Diretto da Mariana Rondòn, regista di Postales de Leningrado (2007) e A la medianoche y media (1999), Pelo Malo restituisce il ritratto di un Venezuela ancora intollerante nei confronti dei desideri e delle opinioni altrui, come afferma la regista stessa in un’intervista, il protagonista di questo film assume atteggiamenti inconsueti per un bambino-maschio della sua età, scatenando sconcerto nella madre che teme la sua omosessualità.

E’ un film realistico, che non lascia spazio a facili sentimentalismi che spesso si ritrovano al cinema nei rapporti tra madre e figlio: Pelo Malo non accontenta lo spettatore fan dell’happy ending, ma lo mette continuamente di fronte al difficile rapporto con la realtà e al conflitto dei due personaggi. Contemporaneamente il pubblico entra nei sogni di Junior, che nella sua ingenuità prova a cambiare qualcosa di sé, prova ad essere se stesso, prova a fare bella figura nella foto di classe, lisciandosi appunto i capelli, per apparire come qualcuno che vorrebbe essere, ma che non può diventare.


Notice: Trying to access array offset on value of type null in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-content/themes/megnet/include/single-post.php on line 35


Notice: Trying to access array offset on value of type null in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-content/themes/megnet/include/single-post.php on line 113

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-content/themes/megnet/include/single-post.php on line 129

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-content/themes/megnet/include/single-post.php on line 172


Notice: Trying to access array offset on value of type null in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-content/themes/megnet/include/single-post.php on line 207

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /data/vhosts/artintime.it/httpdocs/wp-content/themes/megnet/include/single-post.php on line 274

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.