TFF31 – 2 automnes 3 hivers di Sébastien Betbeder


Diretto da Sèbastien Betbeder, regista e sceneggiatore francese, autore di Nuage e Les nuits avec Théodore, è un film diviso in capitoli che lascia spazio alla storia dell’arte e al fumetto.

Arman ha trentatrè anni e a questa età ha deciso di dare una svolta alla propria vita. La prima decisione del suo cambiamento è quella di andare a correre, almeno tre volte a settimana. Il suo incontro con Amélie avviene proprio al parco.

Primo dei tre film francesi in concorso alla 31^ edizione del Torino Film Festival, 2 Automnes 3 Hivers colpisce attraverso un modo piuttosto originale di raccontare i personaggi e le loro vicende. Le sequenze di fiction sono intervallate da brevi racconti dei personaggi realizzati come interviste. Sguardi in macchina che si rivolgono direttamente allo spettatore, che trascorre novanta minuti in compagnia di trentenni che rispecchiano molto la generazione odierna, del tutto smarrita di fronte a un futuro incerto. Hanno dei sogni, provengono da studi artistici, vorrebbero realizzarsi in quello che amano: la passione per l’arte per Amélie e quella per il cinema per Arman. Abitano in una delle città più belle del mondo, Parigi, che sicuramente accompagna l’ideale atmosfera un po’ bohèmien che permane per tutto il film.
Personaggi malinconici che dimostrano spesso la loro inquietudine attraverso lunghi sguardi in macchina, mentre percorrono le affascinanti strade parigine, durante le stagioni meno solari dell’anno, l’autunno e l’inverno. E’ un film centrato sull’amore instabile, che tende a sgretolarsi di fronte all’arrivo di problematiche “da adulti”, ma anche su un’amicizia tra uomini minacciata da incidenti di vario genere. Tutto questo accompagnato da una colonna sonora altrettanto nostalgica.
2 Automnes 3 Hivers è una commedia in cui non mancano momenti commoventi per lo spettatore, narra i problemi giovanili, argomento già ampiamente trattato in altri film, ma qui si sceglie di raccontarlo con uno stile e una struttura piuttosto inconsueta: è come se i quattro protagonisti si confessassero attraverso dei momenti privati e aggiungessero qualcosa alle immagini di fiction, dei dettagli sui loro modi di essere che incuriosiscono certamente il loro interlocutore diretto che è indubbiamente lo spettatore.

Ecco a voi un estratto: 2 Automnes 2 Hivers – Francia 2013 16mm-HD, 93′




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *