Luca De March


lucaLuca De March, artista torinese, inizia la sua produzione come autodidatta, con installazioni, opere di street art per un’arte mai convenzionale. Appassionato di disegno a mano libera, si avvicina poi al mondo della pittura, sul quale si concentra.

I suoi soggetti sono sempre ispirati da immagini e situazioni appartenenti alla maggior parte della gente: si tratta di vecchie fiabe, celebri film, ma anche opere d’arte del periodo classico, riviste in chiave ironica.

I miei quadri sono molto leggibili – racconta di sé – perché per me l’arte deve tornare a essere patrimonio di tutti. Abbasso le opere enigmatiche che hanno bisogno di sottotitoli e spiegazioni interminabili per essere comprese!!”. E prosegue poi soffermandosi sul ruolo dell’arte: “L’arte deve saper emozionare tutti, bambini compresi. Sono convinto che presto ci sarà un ritorno alla semplicità, alla “leggibilità” delle opere d’arte. Il messaggio che l’autore vuole portare, nel campo dell’arte così come in quello della letteratura, è secondario. Ciò che conta è l’emozione che viene suscitata in chi guarda le opere”.

Da sempre impegnato nell’ambito della comunicazione, Luca De March conduce su Radio Flash (Popolare Network, Milano) un programma di attualità, in cui a ogni puntata viene dedicato uno spazio all’arte contemporanea.

Ilaria Chiesa




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *