Ecco la rosa dei finalisti del Premio Strega 2013


Si è da poco concluso lo spoglio dei 408 voti pervenuti quest’anno a Casa Bellonci, sede del prestigioso premio Strega, uno dei trofei più ambiti dell’ambiente letterario italiano. Artintime è lieta di annunciarvi la rosa dei cinque finalisti che si sono aggiudicati di diritto la finale, fissata per il prossimo 4 luglio e visionabile in diretta streaming dal sito www.premiostrega.it

Eccoli qui, per chi li ha già letti e amati, o per chi, incuriosito, ha voglia di scoprirli e tifare perché uno di loro sia insignito del titolo di Premio Strega 2013:

– Le colpe dei padri (Piemme); Alessandro Perissinotto

– Mandami tanta vita (Feltrinelli); Paolo Di Paolo

– Resistere non serve a niente (Rizzoli); Walter Siti

– Figli dello stesso padre (Longanesi); Romana Petri

– Nessuno sa di noi (Giunti); Simona Sparaco

Purtroppo non passano in finale due degli autori che Artintime aveva conosciuto al Salone del Libro 2013, i due esordienti Paolo Cognetti, che ha pubblicato per Minimux Fax “Sofia si veste sempre di nero” e Matteo Cellini, con “Io, Cate” edito da Fazi. Un plauso va in ogni caso a questi due giovani che, senza anni di esperienza letteraria ufficialmente riconosciuta alle spalle, hanno avuto l’onore di posizionarsi così in alto nelle classifiche di quello che senza dubbio è il premio più ambito da ogni scrittore italiano.

E ora, in attesa del 4 luglio: sotto con le letture!premiostrega2013




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *