Buon compleanno Cinecittà!


La_posa_della_prima_pietra_di_cinecittà

La posa della prima pietra di Cinecittà – 28 aprile 1937

Tu che hai alimentato e sostenuto la nostra storia del cinema, 
tu che hai ospitato i grandi registi di un tempo e che ospiti quelli che vogliono seguire le loro orme,
tu che hai visto passeggiare per le tue vie le grandi dive e i grandi divi del nostro cinema italiano, ma anche di quello Francese, Inglese, Americano…e sei diventata la loro casa,
tu che hai ospitato storie e hai aiutato molti a raccontarle, 
tu che sei stata Roma, Atene, New York in epoche in cui ancora il cinema non c’era,
tu che hai fatto viaggiare gli spettatori nel tempo e hai costruito sogni 24 fotogrammi al secondo,
tu che sei nata in un periodo poco felice per la Storia del Mondo, fondata da Mussolini al grido “Il cinema è l’arma più forte”, 
tu che sei diventata in breve tempo la nostra Hollywood italiana, sulle rive del Tevere,
tu che sei stata definita da Fellini “il mio mondo ideale, lo spazio cosmico prima del big bang”,
tu che hai dato i natali a 3mila film: 90 dei quali sono stati candidati a un Oscar e ben 47 di questi lo hanno vinto.

Tanti auguri Cinecittà!

Google ha voluto ricordare il compleanno della Hollywood italiana con un doodle che mostra le scenografie dei film realizzati a Cinecittà, trovare un immagine che riassuma a pieno la storia di Cinecittà è difficile, vengono in mente volti di divi, scene, scenografie, momenti di vita dei set cinematografici. Noi vogliamo ricordarla così, con un fotogramma de Il disprezzo (Le Mépris-1963) di Jean-Luc Godard, in cui Cinecittà fa da sfondo alle vicende di Camille e Paul Javal, una Cinecittà madre del cinema, punto di riferimento per registi di ogni nazione. 

godard

 

 

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *