Fotografia e muralismo con Mesmerize


Mesmerize, dal verbo inglese “to mesmerize”, attrarre totalmente l’attenzione,è la mostra che inaugurerà domenica 13 marzo alla Galleria Punto 618 di Venaria (Torino). Una collettiva che vuole dare vita a un effetto ammaliante nell’incontro tra due discipline artistico-figurative.

mes

L’occhio indaga oltre l’apparenza, la stessa macchina fotografica cambia ruolo passando da spettatore a protagonista, dando vita ad un’opera che stupisce perché si spinge oltre il limite del suo linguaggio per unirsi ad altre sei voci artistiche. L’esperimento creativo è una novità ideata dal fotografo Livio Ninni con la collaborazione di artisti come Corn79, Etnik, Fabio Petani, MrFijodor, Tenente, Vesod. I testi sono a cura di Claudia De Giorgis (ideatrice e coordinatrice del Progetto SAT – Street Art Tourino-).

La mostra sarà visitabile fino al 24 aprile.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *